L’iniziativa intrapresa dal consigliere comunale di Forza Italia Roberto Junior Silveri che ha presentato un ordine del giorno, a nome dell’intero gruppo consiliare di Forza Italia, finalizzato a destinare la cifra di 100mila euro, nel bilancio comunale, per un bando di micro-finanziamenti a fondo perduto, volto alla promozione di progetti di micro-imprenditorialità giovanili.

Per micro-finanziamenti si intendono importi da 4mila ad un massimo di 8mila euro e i soggetti beneficiari saranno ragazzi di età compresa tra 18 e i 30 anni, residenti all’Aquila da almeno 5 anni.

“Il documento, scrive Silveri, che è stato sottoscritto anche dal gruppo consiliare “L’Aquila Futura”, parte dalla premessa che quasi un giovane su tre, all’Aquila come nel resto d’Italia, è fuori dal mondo del lavoro e per tale ragione la città soffre un’emorragia di forze giovanili.

L’accesso al credito è sempre più difficile, specialmente per i giovani che vorrebbero investire per la prima volta nelle proprie idee e nelle proprie competenze.  Rispondere ai bandi per l’accesso a fondi regionali, nazionali o europei, inoltre, è costoso e non conveniente se si richiedono finanziamenti di importo esiguo e inferiore a 10mila euro.

Per queste ragioni abbiamo ritenuto che agevolare l’accesso al credito, per i giovani che vogliano investire il proprio futuro nella città dell’Aquila, tramite micro-finanziamenti a fondo perduto, sia un’iniziativa in grado di produrre ricadute positive sul tessuto economico e sul dinamismo imprenditoriale dell’intera città.”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome